Abilita nuove funzionalità on-top senza fermare la produzione

GlueSync permette di replicare i dati da e verso gli RDBMS (Microsoft SQL Server e Oracle Database) in tempo reale con Couchbase.
Che l’obiettivo sia fare Data Offload o aumentare il potenziale delle tue Business App, GlueSync è l’unico strumento plug&play a zero impatto sulla tua infrastruttura.

Punti di forza

Sync a 2 vie
Real time sync
No maintenance windows
Scalabilità verticale e orizzontale
Cloud o on-premise
Plug & Play

Deploy via docker

GlueSync è fornito all’interno di un container Docker. Può essere installato, dunque, sia su sistemi cloud che on-premises sul tuo datacenter.

Per qualsiasi informazione chiedi il supporto di MOLO17, il nostro time-to-market è molto veloce e siamo in grado di fornire la soluzione completa in poche settimane dal PoC alla gestione di production workloads. I servizi professionali necessari per distribuire GlueSync possono essere forniti di persona o in remoto, in base alle tue esigenze.

Build VS Buy

BUILDBUY
100+ giorni/uomoPronto all’uso
Fai da teServizi Professionali
Costi imprevisti €€€€Canone di licenza €
Affidabilità ignotaCouchbase certified

Il connettore Nativo per Couchbase

GlueSync è il connettore nativo che collega Couchbase agli RDBMS più utilizzati. GlueSync consente lo streaming dei dati bidirezionale in tempo reale con Microsoft SQL Server e Oracle Database.

Real-Time a 2 vie in azione

Domande Frequenti

Qui di seguito abbiamo raccolto alcune delle domande più frequenti (F.A.Q.), se non trovi la risposta che cerchi non esitare a contattarci, saremo lieti di connetterci e rispondere alla tua richiesta.

Funzionamento attraverso WAN o connessione ad internet freccia Created with Sketch.

In diversi scenari può capitare che il proprio RDBMS si trovi on-premises e Couchbase sia invece ospitato in cloud (AWS, Azure, GCP, …), questa pratica è molto comune e molti si chiedono se questo tipo di use case è supportato e se è possibile far lavorare GlueSync attraverso la rete internet (VPN, Direct Connect, WAN, NAT, …):

Molti dei nostri clienti lo stanno utilizzando proprio così, Couchbase per esempio si trova all’interno di AWS a fianco a GlueSync e il database SQL è on-premises. Performa in maniera eccellente anche quando la connessione diventa instabile grazie alla sua capacità di riprendere la sincronizzazione dall’ultimo checkpoint all’interno di una transazione, anche gli intervalli di polling possono essere adattati per permettere un risparmio di banda a seconda delle policy della propria infrastruttura.

Supporto per Oracle su z/OS freccia Created with Sketch.

Grazie al supporto nativo alle API di Oracle Golden Gate siamo compatibili al 100% con Oracle DB su sistemi z/OS.

Che supporto offrite? freccia Created with Sketch.

Offriamo servizi professionali per il setup e il go-live del connettore GlueSync. Abbiamo poi un servizio di supporto tecnico con la sottoscrizione degli SLA per supportare ambienti di sviluppo e produzione per i nostri clienti.

Come è garantita la consistenza del dato? (interruzione della connessione, fallisce una insert, …) freccia Created with Sketch.

GlueSync è un servizio definito stateless, se qualcosa fallisce nel mezzo di un processo di sincronizzazione non è un problema in quanto ci preoccupiamo di salvare i checkpoint delle transazioni su ciascun database (sia lato SQL che Couchbase) per poi riprendere da quel punto quando il processo riprende o il container viene riavviato.

L’utente può inoltre configurare il sistema per ricevere delle notifiche via email in caso di alerts oppure consultare direttamente i logs presenti all’interno del container. 

Come posso gestire la modellazione dei dati? (data modeling) freccia Created with Sketch.

GlueSync è pensato per trasportare i dati presenti all’interno dalle tabelle di un database SQL verso il NoSQL database di Couchbase, traducendone la struttura tabellare in un documento JSON. Il data modeling cosiddetto “on-the-fly” non è al momento supportato e non è presente nell’attuale roadmap di prodotto.

Questa esigenza può essere facilmente superata grazie al fatto che GlueSync supporta nativamente la lettura dei cambiamenti dalle View SQL, utilizzando quindi le view per descrivere il data model che si vuole ritrovare all’interno dei JSON documents in Couchbase questo verrà rispettato e riflesso dal connector.

E' possibile effettuare la sincronizzazione completa di tutto il dataset e poi replicare i cambiamenti? freccia Created with Sketch.

Questo è proprio quello che il connector svolge quando viene aggiunta una nuova tabella da sincronizzare, fatto questo il connector inizia a catturare i cambiamenti. La replica dei cambiamenti può essere configurata per essere continua o in modalità snapshot-only. Il valore di default è continua.

GlueSync Vs Kafka freccia Created with Sketch.

GlueSync è pensato per essere leggero e costruito attorno alle tecnologie native del database NoSQL Couchbase, come ad esempio l’Eventing e il SyncGateway. Ha inoltre molti altri vantaggi competitivi rispetto a Kafka: può scrivere direttamente SQL Server invece che solo leggere, supporta le SQL views, può effettuare snapshot iniziali e poi riprendere il processo di gestione dei cambiamenti. Kafka richiederebbe sviluppi custom e ulteriori investimenti.

GlueSync comparato con CDATA e altri ODBC drivers freccia Created with Sketch.

Un ODBC driver per database NoSQL aiuta il motore database a tradurre la rappresentazione del data model dei documenti JSON e permette all’applicazione che ne fa uso ad effettuare le query su quella struttura dati come se si trattasse di un normale database relazionale (RDBMS).

A differenza di un ODBC driver, GlueSync è un database connector real-time a 2 vie da SQL a NoSQL, ciò significa che si occupa di tutto il lavoro di cattura e trasferimento dei cambiamenti dalle tabelle e view del database SQL convertendoli in documenti JSON per Couchbase, e viceversa.

Come funziona il licensing? freccia Created with Sketch.

Il licensing funziona attraverso la sottoscrizione di un piano annuale per nodo, permettendo quindi di beneficiare del supporto professionale e degli aggiornamenti del prodotto.

Già compatibile con Microsoft SQL Server e Oracle Database: presto anche per DB2 e PostgreSQL